Crollano le certezze, la comunicazione si reinventa.

Era inevitabile che il Salone del Mobile sarebbe stato annullato… E Adesso?
Siamo chiamati ad uscire da quella che è sempre stata la “routine”, a percorrere nuove strade, attingendo a quella creatività che dovrebbe essere insita in tutti i “comunicatori”.

Riflessione sulla nuova figura del “copydesigner”

Ho sempre considerato il termine “ufficio stampa” riduttivo, soprattutto dall’avvento dei social network, visti con diffidenza all’inizio dai tradizionalisti, nei quali io invece decisi subito di “credere”