Sarajevo, la guerra nel cuore

“Se non ci andiamo ora, non ci andremo più”. Ci tornerei domani. Avevo 10 anni quando è iniziato l’assedio. Ne sentivo parlare, ma ero ancora troppo piccola, sia per capire, che probabilmente per interessarmene. Ero una bambina.